Come funziona l’Handicap nelle Scommesse?

Come funziona l'Handicap nelle Scommesse?

BONUS SPORT

PokerStars Sports - Scommesse
0
Scopri
888 Sport - Scommesse
0
Scopri
Betclic - Scommesse
0
Scopri
Planetwin365 - Scommesse
0
Scopri
TUTTI I BONUS

BONUS SPORT

Sisal - Scommesse
0
Scopri di più
SNAI - Scommesse
0
Scopri di più

L’Handicap nelle Scommesse Sportive è all’apparenza un tipo di giocata difficile da comprendere, ma in realtà è più facile di quanto sembri. Scopriamone insieme il funzionamento

Un tempo le Scommesse Sportive erano estremamente facili da comprendere perché le tipologie di giocata erano essenzialmente 3: 1 (vince la squadra che gioca in casa), X (la partita finisce in pareggio) e 2 (vince la squadra che gioca in trasferta).
Basti pensare al famoso Totocalcio inventato da Sisal, dove per vincere si dovevano indovinare gli esiti (solo 1X2) delle 13 principali partite italiane.

La situazione ora è completamente diversa. Si può giocare comodamente da casa grazie al proprio Smartphone, Tablet o Computer, addirittura anche Live su partite già iniziate, e la varietà di tipologie di giocata è davvero vastissima. Oltre a 1, X e 2 sono dunque arrivati i vari, Goal/NoGoal, Under/Over, Combo 1x, 12, x2, risultato esatto e chi più ne ha più ne metta.

Una delle giocate che gli scommettitori trovano più difficoltose da capire è appunto la Giocata con Handicap e così abbiamo deciso di fare chiarezza una volta per tutte.

Cosa significa Handicap nelle Scommesse?

Leggendo le varie tipologie di giocata offerte dai Principali Bookmaker, sicuramente ti sarai imbattuto nell’1X2 Handicap.

Effettivamente questa giocata è molto simile al normale 1X2, ma l’Handicap (che può essere di 1, 2 o più goal) viene usato generalmente per annullare o limitare lo svantaggio di una delle due squadre.

Pensiamo ad esempio a un’ipotetica partita Juventus – Spezia.
La Juventus partirà senz’altro favorita nei pronostici e pertanto la quota 1 (Juve vincente) sarà molto bassa.
Come fare dunque per alzare la quota dell’1? È qui che interviene l’Handicap.

La vittoria della Juventus con Handicap 1 (indicata con il segno 1H) sta a significare che la Juve partirà con 1 goal di svantaggio, perciò per aggiudicarsi la giocata dovrebbe vincere con almeno 2 goal di scarto. In questo modo la quota 1H sarà sicuramente più alta del normale 1.

Esempi di giocata con Handicap

Una volta chiarita la teoria, andiamo dunque a vedere nel pratico tutte le principali combinazioni possibili con la giocata Handicap di 1 goal.

1 CON HANDICAP (1H)

← →

RISULTATO REALE RISULTATO CON HANDICAP ESITO SCOMMESSA
1-0 0-0 Persa
2-0 1-0 Vinta
3-0 2-0 Vinta
2-1 1-1 Persa
3-1 2-1 Vinta

Chiaramente se la partita dovesse finire X o 2 la giocata 1H sarebbe persa in ogni caso.

X CON HANDICAP (XH)

In questo caso l’Handicap si assegna alla squadra che parte favorita dai pronostici.
Nell’esempio qui sotto poniamo che la favorita sia l’1 (la squadra che gioca in casa).

← →

RISULTATO REALE RISULTATO CON HANDICAP ESITO SCOMMESSA
0-0 -1-0 Persa
1-0 0-0 Vinta
0-1 -1-1 Persa
1-1 0-1 Persa
2-1 1-1 Vinta
1-2 0-2 Persa
2-2 1-2 Persa

2 CON HANDICAP (2H)

← →

RISULTATO REALE RISULTATO CON HANDICAP ESITO SCOMMESSA
0-1 0-0 Persa
0-2 0-1 Vinta
0-3 0-2 Vinta
1-2 1-1 Persa
1-3 1-2 Vinta

Chiaramente se la partita dovesse finire X o 1 la giocata 2H sarebbe persa in ogni caso.

Vari modi in cui i Bookmaker indicano la giocata Handicap

La tipologia di giocata con Handicap è sempre la stessa, ma ci sono vari modi in cui i bookmaker possono indicarla nei loro palinsesti.
Ecco di seguito i più comuni:

Abbreviato

È quello che abbiamo utilizzato nelle tabelle precedenti:

  • 1H: Vittoria dell’1, che parte con 1 goal di svantaggio
  • XH: Pareggio, con la squadra favorita che parte con 1 goal di svantaggio
  • 2H: Vittoria del 2, che parte con 1 goal di svantaggio

Risultato di partenza

Un altro modo per indicare l’handicap è quello di inserire il risultato di partenza e poi scegliere l’1, X o 2:

← →

RISULTATO DI PARTENZA 1 X 2
1-0 Quota Quota Quota
0-1 Quota Quota Quota

Questo è ad esempio il caso del Bookmaker Eurobet.

Esito con +1 o -1

← →

1 X 2
-1 -1 +1
+1 +1 -1

In questo caso nella prima riga avremo:

  • -1 (1): La squadra di casa vince partendo con 1 goal di svantaggio
  • -1 (X): Le squadre pareggiano, con la favorita che parte con 1 goal di svantaggio
  • +1 (2): La squadra in trasferta vince partendo con 1 goal di vantaggio

Mentre nella seconda riga:

  • +1 (1): La squadra di casa vince partendo con 1 goal di vantaggio
  • +1 (X): Le squadre pareggiano, con la favorita che parte con 1 goal di vantaggio
  • -1 (2): La squadra in trasferta vince partendo con 1 goal di svantaggio

Curiosità sull’origine della terminologia Handicap

La spiegazione più immediata che ognuno di noi potrebbe attribuire al nome della giocata Handicap è quella che riporta alle persone con disabilità, come a voler significare che la squadra alla quale viene attribuito l’Handicap parte con la “disabilità” di uno o più goal di svantaggio.

Questa interpretazione è sostanzialmente corretta, ma è bene ricordare che questo termine trae origine dalla locuzione inglese “Hand in Cap” (tradotto “Mano nel cappello”), un gioco d’azzardo con monete molto popolare nell’Inghilterra del diciassettesimo secolo che consisteva in una sorta di lotteria e che di fatto andava a penalizzare il vincitore.

NetBet - Scommesse
0€ +
Scopri di più
Bwin - Scommesse
0
Scopri di più
UNIBET - Scommesse
0
Scopri di più
Betfair - Scommesse
0
Scopri di più
SportItaliaBet - Scommesse
0€+
Scopri di più
Goldbet - Scommesse
0
Scopri di più
PokerStars Sports - Scommesse
0
Scopri di più
888 Sport - Scommesse
0
Scopri di più
Betclic - Scommesse
0
Scopri di più
TUTTI I BONUS